Come gestire il tempo

IL TEMPO È LA VERA RICCHEZZA.
Quante volte hai detto queste parole? Quante volte le hai pensate? Il tempo non basta mai, le scadenze si avvicinano.

Sai cosa significa questo?

Stress, risvegli difficili, giornate che si trascinano in un multitasking continuo.
Ma l’essere umano non è multitasking.

Questo significa diminuire i livelli di operatività, e danneggiare la tua efficienza. Credi di fare di più in meno tempo,
in realtà stai lavorando male.

L’Università di Londra ha dimostrato che
l’abitudine di impegnarsi in più attività con dispositivi digitali
abbassa l’intelligenza
fino a 15 punti di quoziente intellettivo.

Come gestire il tempo


Gli smartphone controllano la tua vita.

I dispositivi digitali sono stati pensati per catturare la tua attenzione. Non puoi combattere la presenza dello smartphone nella tua vita. Non puoi ignorare i benefici della tecnologia.


Il Digital Detox aumenta
la tua performance.

Ma puoi lavorare con un metodo semplice ed efficace come Digital Detox per ottimizzare le tue attività. Per creare un processo in grado di migliorare il rapporto tempo/operazioni.


Dedica il tuo tempo
a ciò che ami.

Obiettivo? Aumentare l’efficacia e la produttività per avere più tempo per le attività importanti, sia da un punto di vista professionale che personale. Oggi il tempo è il vero lusso.

La semplice presenza di uno smartphone è fonte di distrazione.

Persi tra email e notifiche


Siamo distratti dai nostri dispositivi.

La continua richiesta di attenzione da parte degli strumenti digitali: ecco la fonte di distrazione. Ci sono le notifiche, le telefonate, i messaggi nella chat. E poi non mancano mai le email.


Apnea da email:
trattieni il respiro.

Secondo Linda Stone, il rapporto con la posta elettronica si dirige verso l’apnea da email: quando leggi trattieni il fiato. Entri in uno stato d’ansia e rispondi in ogni momento alle email. Colpa dello smartphone.


Dedica il tuo tempo
a ciò che ami.

La divisione tra tempo del lavoro e tempo ludico non ha più senso. Ecco perché devi abbracciare la filosofia del Digital Detox.